AGGIUNGI UN POSTO A TAVOLA: X+Y=21 marzo

 

2014 WORLD Down Syndrome Day

       In occasione della Giornata Mondiale della Persona con Sindrome di Down si terrà il 21 marzo prossimo, presso i locali dell’AIPD Brindisi, una cena i cui protagonisti saranno i ragazzi dell’Associazione.

 

L’idea è nata dall’importanza del coinvolgimento operativo dei ragazzi nell’organizzazione di un evento che rappresenti il loro essere “speciali”, ma non “diversi”, pertanto capaci di rendersi utili e quindi ospitare “in casa loro” tutti coloro che avranno il piacere di trascorrere una serata in loro compagnia.

 

       Lo scopo della serata risiede nella necessità di diffondere sempre più l’esistenza di questa speciale realtà, soprattutto al fine di sensibilizzare la popolazione del territorio alla donazione volontaria del proprio Cinque per Mille. Molti non sanno, infatti, che in sede di Dichiarazione dei redditi, donare il Cinque per Mille è una scelta obbligata, nel senso che non donarlo significa automaticamente destinarlo ai contributi Statali. Perché, dunque, non devolverlo, invece, a realtà concrete, esistenti ed attive sul territorio, proprio come questa? Da qui l’esigenza di aprire, per l’ennesima volta, le porte dell’Associazione. Già nel 2012, infatti, l’AIPD Brindisi aveva dato l’opportunità al territorio di entrare nelle proprie stanze, nei propri laboratori, in occasione della giornata nazionale della Sindrome di Down, con una serata dal titolo “Porte aperte in AIPD”, fatta di giochi, danze e rappresentazioni concrete della vita all’interno dell’Associazione.

 

       Questa volta l’idea di “aggiungere un posto a tavola” rimanda a quella di aprirsi “anche solo un pochino” a questa nuova amicizia, durante una serata dove oltre alla cena (servita da camerieri molto speciali) sarà possibile osservare dei video e delle rappresentazioni delle attività svolte durante la giornata dai nostri ragazzi.

 

       Inoltre la serata sarà allietata dalle esibizioni del Soprano lirico Teresa Panunzio, musicoterapista e Presidente dell’Associazione Culturale Musicale Giacomo Puccini e dal giovanissimo “The Voice of Jesus Gospel Choir”, il primo coro Gospel brindisino, voluto dal dott. Massimo Mevoli e diretto dal Maestro e Vocal Coach Emanuele Martellotti, premiato come eccellenza salentina alla “Notte di Note 2011”.

In primo piano

07/03/2019
  Obbligo di trasparenza ai sensi della...